HYLIDAE

FAMIGLIA: HYLIDAE
Nome scientifico: Hyla sarda

Nome italiano: Raganella tirrenica

Nome sardo: Arrà, Arraixedda bidri

Anfibio di colore generalmente verde variegato che vive perfettamente mimetizzata tra il fogliame. Grazie alla presenza di un disco adesivo all’apice delle dita, riesce facilmente ad aderire alla vegetazione. Il maschio possiede un sacco vocale rotondeggiante sotto la gola che gli permette di essere udito a grande distanza sia per richiamare la femmina nel periodo degli amori, sia per delimitare il territorio, il gracidio si può udire tra marzo e settembre durante le ore notturne. Attiva soprattutto di notte, nelle ore diurne riposa all’ombra. Vive comunemente sugli alberi, anche lontano dall’acqua e frequenta gli specchi d’acqua solo nel periodo della riproduzione. Le uova di colore grigio-bruno sono contenute in una sostanza gelatinosa in numero che può arrivare a poche centinaia. Non risente delle variazioni climatiche e di adatta facilmente a tutte le temperature. Vive da 0 a 1000 m s.l.m. Si ciba di molluschi, insetti e larve di insetti, e la sua sopravvivenza è messa a dura prova da ratti, anatidi e ardeidi. L’ibernazione e l’estivazione che possono anche non avvenire hanno luogo generalmente in anfratti sotterranei o nei vecchi tronchi.

Show Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>