CORVIDAE

FAMIGLIA: CORVIDAE
Nome scientifico: Corvus corax

Nome italiano: Corvo imperiale

Nome sardo: Crobu

Grande corvide di circa 73 cm di lunghezza, con becco robusto (7-8 cm), zampe forti, coda cuneiforme, con un’apertura alare che può raggiungere 135 cm. Facilmente riconoscibile per il suo colore nero lucente metallico e per l’inconfondibile verso gracchiante, riesce ad emettere numerosi versi differenti. Sovente lo si avvista mentre perlustra il territorio alla ricerca di eventuali carogne Attento e industrioso ostenta la sua presenza agli individui della stessa specie. E’ una specie onnivora che si ciba di preferenza di insetti, uova e nidiacei, molluschi, rettili e anfibi, carogne, in virtù della predisposizione allo sfruttamento di varie risorse alimentari. Il nido rispecchia a pieno al suo carattere. Costruito grossolanamente con rami e radici saldati con fango dispone all’interno, per proteggere i nidiacei implumi, lana, piume e crine. I luoghi prescelti sono fessure in pareti rocciose piuttosto alte e inaccessibili.

Show Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>