AQUIFOLIACEAE

FAMIGLIA: AQUIFOLIACEAE
Nome scientifico: Ilex aquifolium L.
Nome italiano: Agrifiglio

Nome sardo: Alasiu (Aritzo, Belvi, Desulo); Arangiu aresti (Fluminimaggiore); Karakutu (Tempio); Kostiu (Orani); Golosti’e (Olzai); Golostiu (Bitti, Orosei); Golostri (Nuoro); Lau spinosu (Laconi); Olasi (Meana); ‘Olosti (Oliena, Orgosolo); Olostighe (Tonara); Olostiu (Bono Pattada); Olostri (Fonni); Olostriu (Anela); Olostrighe (Santu Lussurgiu); Olostru (Bolotana, Bonorva, Borore, Giave, Mores, Oschiri).

Albero o arbusto sempreverde che può raggiungere 10-15 metri di altezza. Ha fusto dritto, chioma piramidale e ramificazioni perpendicolari al fusto stesso. Le foglie sono coriacee di colore verde lucido nella parte superiore e verde più chiaro opaco nella parte inferiore. Gli esemplari giovani, per difendersi dai morsi degli animali, presentano il fenomeno del dimorfismo fogliare, secondo il quale le foglie inferiori presentano un margine dentato e spinoso mentre quelle superiori sono prive di spine. I fiori unisessuali, su piante diverse, sono riuniti in mazzetti e situati all’ascella fogliare. I frutti, drupe di colore rosso intenso, non sono presenti su tutte le piante essendo i fiori unisessuali. Fiorisce a maggio – giugno e fruttifica tra agosto e settembre mantenendo il frutto fino all’inverno. I frutti sono appetiti da molti uccelli e non sono commestibili per l’uomo, in quanto purgativi. E’ una “specie relitta”, in passato abbondantemente diffusa, che resiste solo in limitati ambienti. I mutamenti climatici avvenuti in passato sono all’origine della ridotta diffusione. Predilige luoghi ombrosi e umidi, montani, ricchi di humus, spesso in associazione con Leccio e Roverella. Essendo una specie apprezzata e ricercata, soprattutto per l’effetto decorativo nel periodo natalizio, ogni anno subisce ingiustamente tagli anche se vietati. E’ una specie longeva che può raggiungere 200-300 anni di età. In Sardegna è presente nelle zone montane.

Show Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>